Pucker Maculare

Quando sulla superficie della macula il vitreo si addensa, forma una membrana denominata pucker maculare. La membrana provoca un sollevamento degli strati della macula e ne riduce la funzionalità causando una riduzione della vista che si presenta molto lentamente in modo progressivo, tanto che il paziente spesso se ne accorge solo in fase avanzata. Uno dei sintomi più comuni consiste nella percezione di righe distorte (dette anche metamorfopsie), come se si vedesse la luce attraverso le tapparelle di casa abbassate.
Nonostante sia un’alterazione grave, è comunque risolvibile attraverso un intervento di vitrectomia.