IVL (iniezioni intravitreali di anti-VEGF)

Le iniezioni intravitreali di anti-VEGF sono la principale terapia per la maculopatia senile neovascolare. Con una piccola iniezione indolore nell’occhio, dopo anestesia in gocce, si inietta un farmaco in grado di chiudere i piccoli vasi che causano danni alla retina. Questi farmaci inibiscono i fattori che provocano la formazione dei neo vasi e vengono somministrati in cicli di una iniezione al mese per 3 mesi. In caso di ricomparsa della maculopatia neovascolare le iniezioni possono essere ripetute. I farmaci attualmente più usati si chiamano Avastin, Licentis, Macugen, Eylea.